See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Portorico: Borinquen Brass, musica da camera in stile ‘social’

Hanno iniziato a suonare insieme come gruppo di cinque studenti del Conservatorio Musicale di Puerto Rico, tutti suonatori di ottoni, per rispondere ai requisiti del Conservatorio per la musica da camera. Oggi il gruppo di ottoni Borinquen Brass [es, come gli altri link, eccetto ove diversamente indicato] vanta 13 musicisti, fra i quali un percussionista, e sei anni di esperienza in cui hanno offerto concerti gratuiti in molte chiese e sale di Puerto Rico sia in estate che nel periodo natalizio.

Il gruppo può essere considerata una rarità a Puerto Rico. Le orchestre di musica da camera sono di per sé poche nel Paese e oltre a ciò il gruppo offre la sua musica senza alcun tipo di remunerazione. Alcuni di loro arrivano da quartieri decentrati esclusivamente per le prove, guidando più di un'ora di notte, dopo aver lavorato tutto il giorno. Il loro impegno costituisce un importante servizio educativo per la comunità, poiché consente di far conoscere il loro repertorio ad un pubblico che non avrebbe altrimenti i mezzi per accedervi. I concerti di musica da camera sono di solito una prerogativa di San Juan, la capitale e centro culturale di Puerto Rico. L'Ensemble suona invece in tutta l'isola, cercando di concentrare la maggior parte dei concerti proprio fuori da San Juan.

Borinquen Brass al concerto di Natale 2011 nella prestigiosa Sala Sinfonica Pablo Casals del Centro di Belle Arti Luis A. Ferré. L'ingresso al concerto era gratuito. Foto dalla pagina Facebook ufficiale di Borinquen Brass.

Ho avuto occasione di parlare con il professor Rafael Enrique Irizarry, il direttore d'orchestra, e con Felipe Rodríguez, uno dei membri fondatori, che recentemente è stato scelto come prima tromba dall’Orchestra Sinfonica di Puerto Rico, a proposito del lavoro di Borinquen Brass, dei suoi piani per il futuro e di come un gruppo come il loro sia riuscito a far fruttare i social network.

Rafael Enrique Irizarry (REI): Yo pienso que la piedra fundacional de este conjunto ha sido la voluntad de servicio libre de interés pecuniario. Y eso le ha imprimido a todos los miembros del grupo —y eso es muy raro, no son cinco, son trece personas— le ha imprimido al grupo que lo importante no es hacerlo por el dinero, lo importante es el deseo de hacerlo bien, hacerlo por el placer de hacerlo bien, y compartir eso con los demás. Por supuesto que, como todo en la vida, pues, hay una faceta estrictamente práctica. Para él [Felipe], como primera trompeta de la Sinfónica, y los demás compañeros esto es una forma de mantener un acondicionamiento estrictamente mecánico de tocar —punto— al igual que es la exposición continua, lo que llaman en teatro la tabla escénica, que se va puliendo y perfeccionando en esta exposición. Pero no quepa la menor duda que en este grupo el tejido unificador es la gratificación de hacerlo porque nos gusta.

Rafael Enrique Irizarry (REI): Credo che l'elemento fondante di questo gruppo sia stata la volontà di offrire un servizio libero da ogni interesse economico. E questo ha formato tutti i membri del gruppo – cosa rara dato che non si tratta di cinque ma di tredici persone – con l'idea che l'importante non fosse il ritorno economico ma il desiderio di suonare bene e condividerlo con gli altri. Certamente, come sempre nella vita, c'è il lato pratico. Per lui [Felipe] come prima tromba della Sinfonica e per gli altri si tratta di un modo per mantenersi allenati da un punto di vista meccanico – punto – così come una continua esposizione al pubblico, che permette di rifinire e perfezionare la propria presenza scenica. Ma non sussiste il benchè minimo dubbio che la principale motivazione del gruppo sia la gratificazione di fare ciò che ci piace.

Borinquen Brass è uno dei gruppi che ha maggiormente sfruttato il potenziale offerto dai social network, cosa che a Puerto Rico è ancora una rarità nel campo della musica classica. Entrambi ci hanno spiegato come una chiave di volta del successo del gruppo sia proprio l'avvicinamento tra pubblico e musicisti attraverso i social network, che colma la distanza delle sale da concerto.

Felipe Rodríguez (FR): Facebook ha sido básico, esencial. Nosotros, tan pronto confirmamos una fecha, ya creamos el evento. [...] Este año añadimos video, [...] habíamos grabado algunas presentaciones [...] y entonces hicimos algo decente, un video de varias selecciones. […] También tenemos la cuenta de YouTube, que es bastante reciente —la de Facebook es mucho más antigua, ya lleva varios años que la tenemos— pues entonces, con la de YouTube [...] no es que nos hemos sentado a preparar un video, sino que nos hemos aprovechado de grabar los eventos que hemos hecho en vivo. […] Cuando se apaga la temporada, pues se apaga un poco el uso de la página, aunque sí la hemos usado para postear videos viejos que hemos encontrado. […] Tan pronto acabamos los conciertos, siempre aparecen entonces los saludos, los agradecimientos, de gente que uno ni conoce [...]. Y pues, así vamos creando el público.

Felipe Rodríguez (FR):
Facebook è stato essenziale. Appena otteniamo una data, creiamo l'evento. [...] Da quest'anno
aggiungiamo dei video, [...] abbiamo registrato alcuni concerti [...] e così siamo riusciti a comporre un video con diverse clip. [...] Abbiamo aperto di recente anche un account su YouTube-la pagina Facebook c'è invece già da qualche anno- così, con YouTube [...] non abbiamo avuto bisogno di preparare un video, carichiamo sulla nostra pagina i video dei concerti. [...] Quando si chiude la stagione, curiamo un po’ meno la pagina, anche se postiamo sempre dei vecchi video appena li troviamo. [...] Appena finito il concerto, appaiono saluti e ringraziamenti di gente che non conosciamo[...]. Ed è così che ci creiamo un pubblico.

REI: Hemos tenido dos compromisos cruciales en la Sala Sinfónica en que no hemos dependido de publicidad de prensa escrita ni la publicidad comprada y particularmente [en] el de Navidad [del año pasado], la sala estaba básicamente a capacidad […]. Y es obvio que Facebook, particularmente, tiene un alcance que por momentos, puede ser insospechado.

REI:Abbiamo tenuto in particolare due concerti nella Sala Sinfonica per cui non ci siamo avvalsi di alcuna pubblicità nè sulla carta stampata nè con annunci a pagamento e nel concerto di Natale [dello scorso anno], la sala era piena [...]. È ovvio che Facebook ha una capacità di raggiungere il pubblico che va al di là delle aspettative.

FR: Cuando empezó el quinteto como tal, la primera página que abrimos fue la de MySpace. La página existe todavía. […] Lo interesante de esa página de MySpace es que se prestó para hacer contacto con otras agrupaciones internacionales, incluso de España. Me acuerdo que tuve algún contacto, algunas conversaciones, con completamente desconocidos, jóvenes también, que estaban estudiando en universidades en España, tenían su quinteto de metales también.

FR:Quando cominciai con il quintetto la prima pagina che aprimmo fu quella di MySpace.La pagina esiste ancora. [...] La cosa interessante di MySpace è che ci permise di entrare in contatto con gruppi internazionali, anche in Spagna. Ricordo dei contatti, delle conversazioni con persone del tutto sconosciute, anche giovani, che studiavano all'università in Spagna e anche loro avevano un quintetto di ottoni.

Per quanto riguarda i piani del gruppo per il futuro Felipe è convinto che il principio continuerà ad essere quello di fare musica con vocazione sociale:

FR: Parte de la vision o la misión que tenemos como grupo es seguir sirviendo.[…] Pero la idea es que siga siendo un servicio a la comunidad. […] Aquí mismo en Puerto Rico, y esta es mi opinión muy personal, todavía nosotros tenemos, cuatrienio tras cuatrienio, que explicarle a los políticos, que explicarle a la gente, por qué es importante la Orquesta Sinfónica de Puerto Rico; imagínate un conjunto de metales, que no es una tradición aquí. Nuestra misión es esa, es convertir esto en una tradición […] y crear espacios para otros que van a venir detrás de nosotros.

FR:Parte della visione o missione che abbiamo come gruppo è proseguire il nostro servizio. [...] L'idea è che continui ad essere a servizio della comunità. [...] La mia opinione personale è che qui a Puerto Rico dobbiamo ancora, quadriennio dopo quadriennio, spiegare ai politici e alla gente perchè l'Orchestra Sinfonica è importante; immagina poi una banda di ottoni che non è affatto una tradizione qui. La nostra missione è rendere tutto ciò una tradizione [...] e creare degli spazi per altri dopo di noi.

Un altro obiettivo è riuscire a commissionare opere per compositori portoricani:

FR: Cada uno hemos aportado para crear un minifondo, y de ese minifondo hemos trabajado en vías de otra meta que tenemos, que es comisionar obras para esta agrupación a compositores puertorriqueños. […] Y esa es la meta, seguir promocionando, tanto esta agrupación a la comunidad para que el pueblo de Puerto Rico la descubra, y a la misma vez también promocionando la comisión de obras nuevas para grupos, así sea folclórica, así sea de música clásica puertorriqueña como tal, para grupos [de vientos metales], así que eso es parte del compromiso.

FR:Ognuno di noi ha contribuito alla formazione di un mini-fondo con cui cerchiamo di finanziare un'altra meta, ovvero commissionare opere per il gruppo a compositori portoricani. [...] E questo è l'obiettivo:continuare a promuovere sia il gruppo tra la gente di Puerto Rico perchè scopra questo genere di musica, sia la commissione di nuove opere per altri gruppi, si tratti di musica folk, o di musica classica portoricana per banda [di ottoni]. Questo è parte del nostro impegno.

In ultimo il professor Irizarry ci dice con soddisfazione quale secondo lui è il segnale indiscutibile del successo del gruppo:

REI: Ahora mismo hay alumnos del Conservatorio que tienen ilusión de sentarse a tocar aquí algún día. ¿Qué más hace falta?

REI: In questo momento ci sono alunni del Conservatorio che sperano di suonare con noi prima o poi. Cosa potremmo desiderare di più?

*Foto del titolo ripresa dalla pagina Facebook di Borinquen Brass.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.