chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Cina: perché i grandi imprenditori abbandonano il Paese?

Secondo uno studio [zh, come i link successivi, eccetto ove diversamente indicato] condotto dalla China Merchants Bank e Bain & Co., il 27% degli imprenditori con un patrimonio stimato sopra i 100 milioni di renminbi [it] si sono già stati trasferiti all'estero e il 47%  sta prendendo in considerazione l'idea di lasciare il Paese.

La tendenza crescente, rilevata anche dai netizen locali, è quella di nutrire un senso di risentimento nei confronti dei ricchi emigrati. In aggiunta, la recente decisione di abbandonare il Paese da parte dell'influente imprenditrice e membro della Conferenza politica consultiva del popolo cinese (CPPCC) [it], Zhang Lan, va accendendo il dibattito pubblico.

Insicurezza economica

Su Weibo, Chinese Entrepreneur Magazine scrive:

La “fuga”di Zhang Lan  ha scatenato il dibattito pubblico. Immagini da un notiziario locale riprese tramite Youku.

中国企业家杂志:分析认为,缺乏安全感是众多商人共同的感觉。迁往其他经济体,可以提供其他的、独立于中国经济的财富来源的新机会。多样化可以降低风险,避免因只在一国经营、或从事一种经济活动的损失,提高富人阶层的“安全感”。

Tutti gli imprenditori cinesi pagano le conseguenze della mancanza di garanzie nel settore dell'economia. Una volta che essi emgrano verso un paese con un sistema eceonomico diverso, beneficiano di nuove opportunità che non sono previste all'interno del sistema economico cinese. La diversità di opportunità presenti all'estero riduce i rischi rispetto ad operare esclusivamente in paese(la Cina) dove le politiche sono instabili. Nel complesso, questo aiuta ad aumentare il loro senso di sicurezza.

ifeng.com, noto quotidiano nazionale, esprime posizioni analoghe:

老实说,在目前的中国很难给人以安全感,普通老百姓可能觉得有钱人比较安全,自己因为各种社会保障不全的缘故比较焦虑,但有钱人的安全感更低。前段时间三一重工的梁稳根说过,自己的财产与生命都是国家的,党员的太太也比较漂亮。这话看上去挺谄媚,实际上更像是一种恐惧的表达。任何做企业的人都知道,只有产权清晰才好做事,自己的产业怎么可能做这样的表述?

Onestamente, la società cinese non assicura ai suoi cittadini molte garanzie. Il cittadino medio può pensare che la gente ricca si senta sicura poiché essi non devono preoccuparsi dei problemi legati al welfare: tuttavia  persino i cittadini più facoltosi avvertono una certa insicurezza. Recentemente, uno dei più ricchi uomini del paese Liang Wengen [en] ha affermato che le sue proprità e la sua vita appartengono al paese e che le mogli del membri del Partito sono tra le più belle. Nonostante questa sembri un'affermazione piuttosto sciocca, è sintomatica dei suoi timori. Come è possibile che un imprenditore faccia un'affermazione del genere sulle sue proprietà? Ogni imprenditore sa bene che la salvaguardia del diritto di proprietà è essenziali per fare affari.

 

Regole ferree per le aziende cinesi

Huang Song, Segretario generale del Centro di ricerca per la Finanza, Industria e Sviluppo dell'Università di Beijing, sottolinea una delle ragioni spesso dimenticate dietro la migrazione degli imprenditori:

企业家移民有很多原因,舆论通常关注的有两方面:一是对社会未来没有信心,二是做过亏心事怕事后被追究。但还有一个日益重要的原因却常常被忽视,那就是中国企业对外投资和海外融资的种种政策障碍和审批限制。第一,由于资本账户下的外汇管制,中国企业对外投资需要外汇管理部门审批,直接投资方面的审批政策不断放松,但仍存在不少限制,而金融投资则受到严格管理。第二,中国企业对外投资项目需要发展改革部门核准,在时间上、获批性上都存在较大不确定性。
中国的金融体系本质上还是一个支持国有企业和大型企业的垄断金融,大量民营企业和中小企业存在融资难问题:银行贷款难、上市更难、发债是难上加难。

Ci sono molte ragioni che hanno spinto gli imprenditori a emigrare. L'opinione pubblica è spesso preoccupata per due motivi: primo, non hanno fiducia nel futuro della Cina; secondo, cercano di fuggire perchè hanno commesso qualcosa di illecito. Esiste tuttavia una ragione molto importante ma spesso ignorata, ed è legata al gran numero di restrizioni governative e contingentamenti agli investimenti esteri e ai finanziamenti. Primo, a causa dei controlli sui capitali esteri, le imprese cinesi hanno bisogno di una serie di approvazioni da parte del Dipartimento degli Scambi Esteri. Sebbene le politiche di investimento siano diventate molto più flessibili rispetto al passato, ci sono ancora parecchie limitazioni e gli investimenti sono ancora alquanto difficili da regolare. Secondo, gli investimenti esteri devono venire approvati da Dipartemento delle Riforme e dello Sviluppo, cosa che comporta una serie di incertezze per questi progetti.

Il sistema di finanziamenti in Cina è sostenuto quasi esclusivamente da aziende controllate dallo Stato ed grandi imprese. Per le imprese  private  e le piccole e medie imprese ci sono molte difficoltà per ciò che riguarda l'accesso ai finanziamenti: è assai difficile avere un prestito e ancor di più farsi quotare in borsa o accedere a un prestito obbligazionario.

Yang Yongmin, General Manager della Offshore Incorporations Group di Beijing, commenta:

晒歪歪:不出所料,俏江南张兰移民到了那个加勒比海的一个岛国。了解这个情况的都知道,这跟张兰是否爱国没任何关系,纯粹是资本项下的移民,为公司海外上市考虑。 中国总有很多傻比的政策,坑了自己人,肥了外国人。

Non sono sorpreso che Zhang Lan è emigrata nei Caraibi. La gente che conosce poco le aziende nazonali sa che non c'è molto da fare indipendentemente se Zhang ami il paese o meno. Questo succede perchè è certamente più facile per le imprese fare affari all'estero. Ci sono così tante stupide leggi in Cina che svantaggiano i cinesi per avvantaggiare invece le aziende straniere.

Il Quotidiano del Popolo pubblica un editoriale suggerendo di seguire il modello USA, non aumentando le imposte per gli imprenditori più ricchi in modo da evitare che si trasferiscano all'estero. L'articolo ha sollevato rapidamente le proteste dei netizen, mentre il celebre personaggio TV Meng Fei lo critica così:

孟非: 这个思路有问题!你见过几个美国富豪放弃美国国籍?应该思考的为什么那么多官员家眷、演艺明星、大小富豪、著名学者都想移民?而不是琢磨怎么给他们移民设置更高的门槛。不反省这个问题,设置再高的门槛也留不住。

Questo modo di pensare va nella direzione sbagliata. Quanti ricchi americani hanno scelto di rinunciare alla propria nazionalità? Cio che dobbiamo considerare è il motivo che ha spinto cosi tanti funzionari, celebrità, magnanti e famosi accademici a emigrare, e invece di cercare di impedirgli di lasciare il paese. Se non riflettiamo sul problema, non riusciremo mai a trattenerli, indipendentemente da quanto possano essere severe le regole.

Zhi Qiangli rilancia:

志强李:张兰就是甩给僵化体制的耳光。

La fuga di Zhang Lan rappresenta uno schiaffo al sistema.

Di certo ci sono molte regole e procedure che impediscono alle aziende nazionali di venir quotate in borsa, tuttavia di sicuro le imprese straniere non incontrano tutti questi ostacoli. Forse le parole del caporedattore del Workers’ Daily, Shi Shusi riassumono il problema che la Cina si troverà a fronteggiare nel prossimo decennio:

石述思:目前争议继续,抛开爱不爱国的充满道德绑架的争论,一个黑色幽默的结果是:作为民营餐饮企业的老板,如果张兰不移民,那么,无论是国内A股市场还是香港资本市场,按照现行政策都难以完成上市融资的诉求,但现在移民了,上市却成功在望。当然,这样的结果不美好,但罪魁是谁呢?实际上,富豪资金外流,只是中国经济出现问题的一种表现、一个信号而已,与其谴责他们,不如推动改革共识的形成,呼唤中国塑造尊重私权、依法行政、进一步解放生产力的法治市场环境。

La controversia continua, al di là del patriottismo; il risultato è commedia dai tratti amari. Come capo di un'azienda privata, lei (Zhang Lan) non riuscirebbe a far si che la propria azienda venga quotata in borsa in Cina, a causa delle regole molto severe e dei problemi legati al reperibilità dei finanziamenti [specialmente per le grandi le catene di ristoranti]; tuttavia, adesso che è ha lasciato il paese, avrà sicuramente maggiori opportunità di riuscire in tale intento. Naturalmente questo risultato non è vantaggioso per la Cina, ma chi è si può incolpare per questo? L'enorme trend migratorio è solo un segno dei problemi economici della Cina. Invece di incolpare gli imprenditori, perchè non cerchiamo di promuovere delle riforme condivise dalla maggior parte della popolazione, un maggior rispetto per il diritto di proprietà e per lo stato di diritto in modo da garantire l'istituzione di un ambiente idoneo a garantire una riforma del mercato in Cina?

6 commenti

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.