GlobalVoices in Per saperne di più »

India: il sapling project per rendere più verde Mumbai

The Sapling Project. Logo ripreso da Bombay Lives
Il Sapling Project, immagine ripresa da Bombay Lives

Due dirigenti aziendali di Mumbai, Satish Vijaykumar [in] e Ranjeet Walunj [in] hanno avviato con successo una campagna online e offline che punta a rendere più verde il volto di Mumbai, India.

Sul blog Welcome To Mumbai, Pushpee spiega [in] l'importanza di progetti di questo tipo:

Ci sono troppa polvere, inquinamento e popolazione a Mumbai, ogni giorno spuntano nuove costruzioni e la parte più triste è che gli alberi vengono abbattuti per fare spazio al cemento. Ma vi rendete conto che presto ci sarà solo questa giungla di cemento senza più verde a parte il parco dove andiamo a fare la solita passeggiata???

Il blogger aggiunge:

A Mumbai, vediamo solo due tipi di uccelli: corvi e piccioni, dove sono gli altri bellissimi uccelli?

Il Sapling Project, immagine ripresa da Fotuya.
Il Sapling Project, immagine ripresa da Fotuya

Satish Vijaykumar ha annunciato [in] quanto segue sul suo blog Bombay Lives il 24 novembre 2009:

Io e Ranjeet stiamo lanciando una piccola campagna per piantare e condividere alberelli gratuitamente in diverse parti della città.

Visitate il sito http://thesaplingproject.com/ [in] per ulteriori dettagli e firmate per gli alberelli.

Il sito del progetto informa [in] che le piante verrano distribuite gratuitamente. In più le persone possono sponsorizzare le piante di Neem o Ashoka per 40 Rupie (circa 50 centesimi di euro) per alberello. Per partecipare occorre piantarne un paio, coltivarli per almeno due anni e aggiornare riguardo la loro crescita.

Gli alberelli sono pronti da distribuire. Immagine ripresa da Bombay Lives
Gli alberelli sono pronti da distribuire, immagine ripresa da Bombay Lives.

E da qui si passa alla parte online. The Times of India spiega [in] che il progetto preferisce persone che abbiano un profilo online e utilizzino strumenti di social media come Twitter, blog, Flickr e YouTube, dove pubblicheranno aggiornamenti, foto e video sulla crescita delle piante.

La campagna è stata molto pubblicizzata tramite blog (Bombay Lives [in], Mayavi World [in]) e siti di social media quali Facebook e vari rilanci di altri utenti su Twitter.

skyn3t: Il #Sapling Project è oggi @ 11 vicino a Barista, Shivaji Park (Dadar) ulteriori informazioni su @ http://bit.ly/5P2ham. Venite a piantare un albero :)

gopal_b: Qualcosa di verde, sociale ed imprenditoriale e assolutamente non profit. Ragazzi e ragazze a mumbai. Il #sapling Project

Per maggiori informazioni si vedano gli utenti di Twitter – @ranjit_walunj, @bombaylives – e cercando con l'hashtag #sapling su Twitter.

Sapling Unity, immagine ripresa da Bombay LivesSapling Unity, immagine ripresa da Bombay Lives

La prima distribuzione del Sapling Project è avvenuta sabato 19 dicembre al Shivaji Park a Mumbai. DNA India riporta [in] che oltre 200 persone si sono unite al movimento online e sabato si sono presentati oltre 60 volontari.

Satish Vijaykumar scrive quanto segue [in] su Mumbai Metblogs e pubblica anche delle immagini:

Abbiamo distribuito circa 120 alberelli (Neem, Ashoka, rampicanti) agli amici che avevano firmato, ai residenti di Shivaji Park e al pubblico in generale.

Ne abbiamo anche piantato alcuni allo Scouts Pavilion.

Vogliamo ringraziare tutte le persone sia Online che Offline che ne hanno parlato su Twitter e sui blog, hanno invitato altri su Facebook e si sono presentati per sostenere la causa e si sono offerti volontari per il Sapling Project.

Netizen che piantano alberelli, immagine ripresa da Bombay LivesNetizen che piantano alberelli, immagine ripresa da Bombay Lives

Altre immagini sono disponibili sulla pagina Flickr del progetto [in].

Ecco alcune reazioni diffuse su Twitter dai presenti:

AntarYaami: Mi sono divertito @ #sapling project. Mi hanno insegnato come coltivare i neem.

skyn3t: sono tornato dal #sapling project, ho piantato alcuni alberelli @ dadar, e ho portato a casa due alberelli neem per salvare l'ambiente :)

rahulcool: @bombaylives @ranjeet_walunj Ho piantato gli alberelli appena sono arrivato a casa!! mi sento molto orgoglioso, un'iniziativa davvero bella…#sapling

Trasporto degli alberelli, immagine ripresa da Bombay LivesTrasporto degli alberelli, immagine ripresa da Bombay Lives

Satish conclude:

Oggi è stato solo l'inizio, porteremo avanti il movimento e continueremo con le distribuzioni regolari a Bombay e altre città.

L'obiettivo del progetto è piantare 10.000 alberelli entro la fine del 2010.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.


regioni del mondo

paesi

lingue