Il Blogger Balkan Anarchist commenta [en] le proteste [en] scatenatesi in Croazia dopo la decisione del governo di adottare ufficialmente l'alfabeto cirillico (serbo) accanto a quello latino (croato) a Vukovar [it]:

[...] Penso che tutti i Serbi onesti si dovrebbero vergognare di ciò che, in nome della nostra identità nazionale, è stato commesso negli anni '90 e dovrebbero condannarlo inequivocabilmente! E concordo con il fatto che sia ingiusto che la maggior parte dei sospetti criminali di guerra serbi non siano ancora stati arrestati; si dovrebbe rimediare subito. Tuttavia pretendere giustizia per i crimini subiti durante la guerra è una cosa ben diversa dal rifiutare ogni manifestazione di un'altra cultura in tempo di pace, solo perché alcuni suoi indegni rappresentanti hanno commesso azioni orribili contro di te o qualche tuo caro. [...]