GlobalVoices in Per saperne di più »

Spagna: i giovani emigrano per la crisi o per ‘spirito d'avventura'?

A inizio dicembre «Marina del Corral» [es, come gli altri link, tranne ove diversamente indicato] è diventato uno dei temi caldi su Twitter. In quanto responsabile della Segreteria per le Politiche Migratorie, alta carica nel Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Marina del Corral è infatti finita nell'occhio del ciclone in seguito ad alcune affermazioni che hanno indignato i netizen, scatenando le polemiche sulle reti sociali.

La segretaria generale ha dichiarato che tra i fattori che spingono i giovani spagnoli a emigrare non c'è solamente la crisi che attanaglia il Paese, ma anche “… – perché non ammetterlo – la propensione della gioventù per l'avventura”.

Gioventù spagnola: emigranti o avventurieri?

I giovani spagnoli: emigranti o avventurieri? Foto ripresa dal blog Lo que no pasa.


Tali dichiarazioni hanno causato un'ondata di polemiche, soprattutto perché proferite dalla rappresentante di un governo che ha fatto delle gaffe un suo segno distintivo. Basta ricordare il «che vadano a farsi f******» rivolto dalla parlamentare Andrea Fabra ai disoccupati, le dichiarazioni con cui la deputata Pilar Sol ha accusato chi è senza lavoro di sperperare i sussidi pubblici per l'acquisto di «televisori al plasma» o la già lunga lista di strafalcioni della delegata del Governo Cristina Cifuentes o del Ministro dell'Istruzione, Cultura e Sport José Ignacio Wert [it].

Come c'era da aspettarsi, il popolo del web non ha perso tempo e hashtag come #espírituaventurero (spirito d'avventura) e #NoNosVamosNosEchan (non ce ne andiamo ci cacciano) hanno collezionato centinaia di commenti già poche ore dopo le dichiarazioni. I commenti degli utenti @Hans, @08181 e Alvaro Velasco (@alvaro_velasco) sono stati rispettivamente:

@Haannnssss: Me comentan que Marina del Corral está escribiendo el guión de la próxima “Indiana Jones: En Busca del Trabajo Perdido” #NoNosVamosNosEchan

@Haannnssss: Mi riferiscono che Marina del Corral sta scrivendo il copione del prossimo “Indiana Jones: alla ricerca del lavoro perduto” #NoNosVamosNosEchan

Marina del Corral. Foto ripresa dal sito cartadeespaña.es.

Marina del Corral, segretaria generale per le Politiche Migratorie. Foto ripresa dal sito http://www.xn--cartadeespaa-khb.es/.

@08181: Que alguien le aclare a Marina del Corral que lo aventurero es quedarse en España.

@08181: Che qualcuno spieghi a Marina del Corral che è per rimanere in Spagna che serve spirito d'avventura.

@alvaro_velasco: Marina del Corral… Espíritu aventurero es irte a hacer deporte extremo al Pirineo. No a currar en un Burger de Berlín.

@alvaro_velasco: Marina del Corral… spirito d'avventura è andare a fare sport estremi sui Pirenei. Non sgobbare in un fast-food di Berlino

L'utente Nolesvotes ricorda inoltre che gli sfratti hanno già causato numerosi suicidi:

@Nolesvotes: Marina del Corral dice que los españoles emigran por espíritu aventurero y los desahuciados se tiran por el balcón para practicar balconing

@Nolesvotes: Marina del Corral dice che gli spagnoli emigrano spinti dallo spirito d'avventura e chi viene sfrattato si butta dal balcone per praticare balconing [it]

César afferma che ogni giorno che passa il Governo appare sempre più distante dalle condizioni in cui effettivamente versa la popolazione:

@CatoMad: Los parados compran teles de plasma y los jóvenes se van de España por espíritu aventurero. Gobierno de España, con los pies en el suelo.

@CatoMad: Chi è senza lavoro compra televisori al plasma e i giovani lasciano il Paese per spirito d'avventura. Governo Spagnolo, torna coi piedi per terra!

I commenti deli utenti zupertruper (@whoanrubi), Яubén Sánchez (@rubensancheztw), Ciudadano Libre (@SuperTTuitero) e SorriSorrilla (@SorriSorrilla) sono invece molto ironici:

Cartello: «Se ti laurei in Spagna hai 3 possibilità: via terra, via mare o via aerea»

Cartello: «se ti laurei in Spagna hai 3 possibilità: via terra, via mare o via aerea». Foto ripresa dal sito kaosenlared.net

@whoanrubi: Secretaria g. d inmi: “lo españoles emigramos x el espíritu aventurero”. si claro, y nos operamos de apendicitis para conocernos por dentro.

@whoanrubi: La segretaria generale per le Politiche Migratorie: “noi spagnoli emigriamo per spirito d'avventura”. Sì, certo e ci operiamo d'appendicite per vedere come siamo fatti dentro.

@rubensancheztw: De los creadores de “no son recortes, sino reformas” llega “la crisis no provoca emigración, sino espíritu aventurero”

@rubensancheztw: Dai creatori di “non sono tagli, ma riforme”, ecco a voi “non si emigra per la crisi ma per spirito d'avventura”.

@SuperTTuitero: La única neurona de Marina del Corral también tiene #espírituaventurero

@SuperTTuitero: Anche l'unico neurone di Marina del Corral ha #espírituaventurero (spirito d'avventura)

@SorriSorrilla: ”L@s subsaharian@s cruzan el estrecho en patera porque les gusta el rafting de alto riesgo” Marina del Corral

@SorriSorrilla: “I migranti dall'Africa Sub-Sahariana attraversano lo stretto sulle zattere perché sono appassionati di rafting estremo” Marina del Corral

Direttrici dell'emigrazione spagnola nel XXI secolo

Direttrici dell'emigrazione spagnola nel XXI secolo. Mappa ripresa dal blog «Periodismo con Gafas»

Un gruppo di emigranti spagnoli in Svizzera ha pubblicato una lettera aperta a Marina del Corral nella quale spiegano le difficili condizioni cui molto spesso devono far fronte coloro che lasciano il loro Paese:

[…] A las historias positivas de aquellos que encuentran trabajo, se suman las historias de madres y padres que dejan a sus hijos en casa, de españoles que acaban durmiendo en sus coches o en lugares de acogida al no encontrar trabajo y acabar con los ahorros que trajeron, que no dominan el idioma pero pese a todo no les queda otra opción que salir, historias de fracasos y de vueltas a casa con una situación mucho peor a la que se tenia antes de partir. […]

[…] El Gobierno al que usted pertenece ha reducido en 60 por ciento las ayudas económicas destinadas a asociaciones y fundaciones que prestan asistencia social y médica a emigrantes españoles con escasos recursos en el extranjero, ha reducido en un 14,5% el presupuesto de la Dirección General de Emigración o ha sufrido la vergüenza de ver como el Presidente del Consejo General de la Ciudadanía Española en el Exterior afirma “Las leyes son como las mujeres. Están para violarlas“.

[…] lo que le exigimos es un poco de respeto hacia los muchos miles ya, de españolas y españoles honrados que no hemos salido de nuestro país para ver como sopla el viento en otros sitios o vivir una experiencia enriquecedora y volver cuando nos cansemos. Salimos de nuestro país forzados y con pena porque no tenemos en que ganarnos la vida ya tengamos formación básica o superior.

[...] Alle storie positive di chi trova lavoro, si aggiungono quelle di madri e padri che lasciano i loro figli a casa, di spagnoli che non trovano lavoro ed esauriscono i risparmi che si erano portati dietro e finiscono per dormire in auto o in centri di accoglienza, che non parlano la lingua però nonostante tutto non hanno altra scelta se non emigrare, storie di fallimenti e di rimpatri in situazioni molto peggiori di quelle in cui versavano prima di partire. [...]

[...] Il Governo di cui Lei è membro ha ridotto del 60% gli aiuti economici destinati ad associazioni e fondazioni che prestano assistenza sociale e medica a favore degli emigranti spagnoli indigenti all'estero, ha tagliato del 14,5% il budget della Direzione Generale per l'Emigrazione e ha assistito alle oltraggiose affermazioni del Presidente del Consiglio Generale per la Cittadinanza Spagnola all'Estero secondo cui “Le leggi sono come le donne. Esistono per essere violate“.

[...] ciò che chiediamo è un po’ di rispetto per le diverse migliaia di rispettabili cittadine e cittadini spagnoli che non hanno abbandonato il proprio Paese per vedere come vanno le cose altrove o per fare un'esperienza di arricchimento personale e tornare a casa quando si sono stancati. Lasciamo il nostro Paese per forza e con dolore perché pur avendo un'istruzione di base o superiore non c'è la possibilità di guadagnarsi da vivere.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.


regioni del mondo

paesi

lingue