See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Giappone: norma elettorale ostacola l'attività politica online?

Nonostante i cittadini giapponesi di solito non siano soggetti ad alcuna forma di limitazione o censura su internet, durante le elezioni le cose cambiano. La legislazione giapponese nella fattispecie il Public Offices Election Act [ja, come i link successivi, eccetto ove diversamente indicato], non consente ai candidati di pubblicare documenti o immagini [en] ed proibisce ai comuni cittadini di sostenere pubblicamente i candidati- questa interpretazione viene estesa al contenuto dei blog, dei tweet e persino ai profili Facebook.

Il comunicato di Ameba 

Ameba, uno dei più popolari social network locali, ha pubblicato delle linee-guida per ricordare agli utenti di non scrivere o pubblicare messaggi che possano contravvenire alle norme in vigore. Eccone un estratto:

ガイドライン内禁止行為抜粋
「(3)    社会倫理や法令に反するもの
⑤    選挙の事前運動、選挙運動又はこれらに類似する行為、及び公職選挙法に抵触する行為」

Line guida e restrizioni di Ameba

(3) [post] contrati alla publica decenza e alle leggi

⑤ Promuovere  delle elezioni, un campagna elettorale o atti simili che possano essere in conflitto con la normativa in vigore (Public Offices Election Act)

Secondo queste linee guida, alcuni esempi di divieti includono:

・街頭演説をアップロードする行為
・政見放送をアップロードする行為
・特定の候補者、政党への投票を促す行為

  • caricare foro di un comizio elettorale di un candidato
  • caricare informazioni relative alle opinioni dei candidati
  • promuovere un candidato in particolare o incoraggiare altri a votare per il candidato

Diversi utenti hanno commentato la nota :

この時期は、かなり神経質に成るからなぁ。。。褒めれば、投票促進に取られかねないし、酷評をすれば、ネガティブ・キャンペーンによる投票拒絶に取られかねない。。。選挙が終わるまでは、静観するのが無難なのかもね。。。
くろにゃー 2012-12-06 14:13:07

La gente diventa nervosa durante le elezioni. Esprimere la propria simpatia per un candidato o partito potrebbe essere interpretato come un tentativo teso a promuovere un candidato o partito. Per contro, anche criticarne uno potrebbe essere interpretato come una campagna negativa volta a scoraggiare la  gente dal votare. Forse non dovremmo  solo restare calmi e vedere come andranno a finire  queste elezioni.

「アメーバでは」選挙に関する事を言わない方がいいって事か^^;
後でめんどくさい事にでもなったら困るからな;;
エリュ 2012-12-06 14:55:54

Questo significa che, io non dovrei fare riferimento a nulla che abbia a che fare con le elezioni sul social network  Ameba. DI sicuro è una buona ide per evitare di finire nei guai dopo.

 Spot elettorali online in espansione 

Mentre ai candidati e agli elettori è proibito di pubblicare documenti o immagini sul web, gli spot elettorali sul web sono in espansione, e spesso si è verificata qualche improbabile sovrapposizione di quest'ultimi, come nell'immagine sotto:

Twilog Toru Hashimoto

Immagine presa dal Twilog di  Toru Hashimoto,leader del Japan Restoration Party, accompagnata dall'immagine del rivals del DPJ sulla destra.

 

Capita spesso di dover guardare uno spot elettorale del Restoration Party  prima di poter guardare un video su Youtube. Lo spot del Partito Comunista appare su Hatena o su Twitter  o su altre pubblicità del Partito Liberal-Democratico o di quello Democratico appaiono su molti blog e siti tramite la pubblicità di Google.

Problemi conTwitter 

Sebbene molti politici si sono trattenuti dall'aggiornare i propri profili Facebook o Twitter  per evitare di violare la normativa vigente, alcuni continuano ad utilizzare Twitter. Tōru Hashimoto, sindaco di Osaka e leader del JRP( sebbene non sia  candidato alle elezioni) continua ad utilizzare Twitter. Criticando il Public Offices Election Act, ha continuato ad esprimere le sue idee su Twitter. Secondo il profilo twilog di Hashimoto, che raccoglie tutti i tweet fatti negli ultimi mesi, lui ha inviato 60 tweet il 9 dicembre, 2012. Che i suoi tweet siano illegali o meno sarà la polizia ha deciderlo, spiega Osamu Fujimura, Segretario del governo.

La legge vale per tutti. Alcuni utenti twitter hanno segnalato che persino il tweet, che segue, del celebre attore comico Kenji Tamura contravverrebbe al Public Offices Election Act, poiché potrebbe venire considerato come una sorta di pubblicità verso uno partito in particolare:

@tamukenchaaaaa
自民党が単独過半数の勢い⁈ 自民がダメで民主、ほんで民主がダメで自民⁈はぁ? この国の大人はどうかしてますね。こうなったら若者の皆さん僕たちの子供、孫たちのために立ち上がって選挙に行こう!狂った大人達に日本任せてたらもうダメ、若者の皆さん選挙に行こう

Adesso dicono che LDP è l'unico partito che in vantaggio!? La gente ha votato per il DPJ poiché LDP li aveva delusi e adesso votano per LDP perché il DPJ non è riuscito a mantenere le promesse fatte? Questo non ha molto senso. crescere in questo paese deve essere difficile! Ragazzi, per favore! Uniamoci e votiamo per il futuro dei nostri figli e il futuro deu nostri nipoti e quello delle nostre figlie. Non non possiamo lasciare che questi adulti sconsiderati  si prendendo il paese. Ragazzi recatevi alle urne!

Now they are saying LDP is the only party leading the vote?! They voted for DPJ because LDP failed and now they want to vote for LDP because DPJ failed? That doesn't even make sense. Grown-ups in this country must be crazy. Youngsters, please! Let's stand up and vote for the future of our children and future grand-sons and daughters. We can not let these crazy adults take over this country. Youth, please vote.

Mentre alcuni utenti hanno criticato questo commento, altri hanno espresso sostegno a Kenji Tomura. Questo tweet è stato riproposto 3.175 volte  e ben 429 utenti lo hanno incluso tra i loro preferiti.

L'utente juusou13 ha poi evidenziato che a seguito delle notizia molti candidati hanno smesso di aggiornare i propri status online:

@juusou13
公職選挙法の見直しが必要だろう。情報発信のために、実態にあわせるべき。 RT@itmedia_news: 衆院選が公示され、ネットで候補者は一斉に沈黙。ニコ動は一部でコメント投稿機能を自粛など^編 http://bit.ly/UD1rSR

Io penso che noi dobbiamo rivedere il Public Offices Election Act. Esso andrebbe aggiornato e rivisto in modo che sia in linea con la realtà moderna. RT@itmedia_news: Non appena le campagna elettorale è iniziata, i candidati hanno intrapreso il periodo di silenzio elettorale. Nico Nico Douga ha portato avanti una rigida regolamentazione per ciò che concerne la censura dei commenti. http://bit.ly/UD1rSR

La neuroscienziata Keinichi Mogi ha fatto notare con una certa ironia che capita di essere censurati su internet mentre i veicoli elettorali sfrecciano fuori nelle strade, producendo un frastuono infernale.

@kenichiromogi
今、選挙カーが一瞬とおりすぎていった。聞こえたのは、「比例代表は、○○党、○○党へ」という一言だけ。これが公職選挙法上オッケーで、政策を細かく議論できるインターネットがダメ、というのはどう考えても非科学的。いつまで石器時代にいるつもりなんだ、この国は。

Le macchine utilizzate per promuovere la campagna elettorale dei vari partiti politici mi sono appena passate accanto. Tutto quello che ho udito è stato il nome del partito. Non ha alcun fondamento scientifico l'idea che utilizzare internet per far si che la gente discuta le politiche nei dettagli venga proibito durante la campagna e solo queste macchine sono approvate secondo il Public Offices Election Act. Siamo tornati all'età della pietra o cosa.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.