See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Cina: Pechino interviene su licenza radiofonica a Hong Kong

Una stazione radiofonica creata recentemente, Digital Broadcasting Corporation Hong Kong Limited (DBC) [zh], ha smesso di funzionare dal 10 ottobre 2012, a causa di disaccordi interni tra i principali azionisti. Però il suo fondatore Albert Cheng [en] un famoso conduttore radiofonico, ha rivelato che il vertice e i maggiori azionisti hanno ricevuto pressioni dal l'Ufficio di rappresentanza del Governo Popolare Centrale [en] a Hong Kong, per liquidare l'azienda e restituire la licenza al governo di Hong Kong.

Per impedire ad Albert Cheng e ad altri membri dello staff del vertice di rivelare i dettagli della discussione interna, uno degli azionisti, Wong Cho Bau, un costruttore edile il quale raggio d'affari è in maggioranza nella Cina continentale, ha richiesto un provvedimento giudiziario di ingiunzione il 26 settembre 2012. In risposta a questa molestia legale, i sostenitori di Albert Cheng e la DBC hanno occupato la piazza antistante gli uffici del governo di Hong Kong dal 19 ottobre, chiedendo al governo di condurre un’ indagine aperta [zh] della questione, e premendo i principali azionisti per soddisfare il contratto di investimento del capitale, in base alle condizioni di riferimento che ci sono con la licenza radiofonica. E’ previsto di far durare l'assemblea per almeno sette giorni.

L'ultimo sviluppo è l'indiscrezione della notte scorsa del 20 ottobre 2012, di una registrazione audio che rivelerebbe l'intervento diretto di Pechino nell'operazione riguardante la stazione radiofonica:

Sotto c'è una trascrizione parziale della registrazione:

2011年5月
黃楚標:大班,你頭先話節目,大聲台見到有個李慧玲,佢主要鬧政府,仲要鬧中央政府,你係咪想我地做到咁樣…(李國寶:係呀,就是鬧 Donald )咁佢來到我地台,你主要想佢做咩?政策係咩先?
鄭經翰:先講個政策先,做電台,最緊要有公信力,包括我在內,唔可以做政府喉舌…做電台最緊要有公信力,先有人聽。有人聽先有錢賺。最緊要係無政治立場,最緊要是其是,非其非。政府需要監察,唔監察點得呢?我就唔擔心,最緊要唔犯規,無針對性,但我地又唔好做喉舌。如果唔係電台無公信力,就無人聽。
黃楚標:李慧玲…是好惹火,你同我講過後,我地同彭(清華),中聯辦好反感,David(李國寶),你知嗎?(李國寶:知,係好唔想見到佢。),唔想我地要佢。但我亦同佢講此消彼長。但萬一佢來到(DBC),大班控制唔到呢?賺錢,我地當然同意,但我地唔想參與政治,或者捲入漩渦。我地應該明確清晰。
鄭經翰:做傳媒,第一要有獨立性…第二,我無可以話你聽我控制佢,如果我控制佢,係好大鑊,我無可能控制李慧玲,呢樣一定唔可以做。
我解釋畀你聽,有個宗旨,股東係分開。一頂帽,我係股東,另一頂帽我管內容。我係編輯,我都有自主…立場,我地不能預設,我同所有主持人都講,我地一定要根據事實,你地可以話有唔同立場…但我地一定唔可以有政治交易,我地唔可以話Donald話過,咁可唔以過…或者中聯辦我地話,專鬧民主派,就專鬧民主派,咁樣係唔得。一定有公信力。
黃楚標:我地唔想話為了個電台,引起不必要的…
鄭經翰:當你做傳媒,一定有是非…但有是非,你地咪話,找大班囉,把你地壓力卸開去,卸落我到。亦不需要話照住我,我唔使你照。
李國寶:我地照到你。
黃楚標:我地有意見表達,因為李慧玲係好惹火…
李國寶:就是河水不犯井水,我地無謂講咁多,你讚佢又好,彈又好…我地剩係睇返香港。
鄭:要講,一定要講,今日個個都講艾未未,你唔講唔得,咁講完咪算囉。

sette giorni

L'assemblea pubblica fuori i palazzi governativi che durerà per i prossimi 7 giorni. Foto dalla pagina fan di DBN su Facebook.

Maggio 2011

Wong Cho Bau: Albert, hai appena detto che il Loud Voice Channel avrà Lee Wai Ling, il suo ruolo è quello di criticare il governo, incluso il governo centrale, vuoi davvero spingerci fino a là…

David Li [un'altro azionista principale]: Si, lei criticherà Donald [l'ex sindaco di Hong Kong]

Wong Cho Bau: La vuoi là? Qual'è la nostra politica?

Albert Cheng: Parliamo prima della nostra politica. Abbiamo bisogno di credibilità per essere una stazione radio. Non possiamo diventare il portavoce del governo… abbiamo bisogno di credibilità per attrarre pubblico e poi fare soldi. Non possiamo avere una posizione politica ed è importante che ci atteniamo a ciò che è giusto e a cosa è sbagliato. Il governo deve essere monitorato, perchè non dovremmo farlo noi? La cosa più importante è non superare il tiro e fare attacchi personali. Se diventiamo portavoce, prendermo la nostra credibilità e nessuno ci ascolterà.

Wong Cho Bau: Lee Wai Ling… molti sono arrabbiati con lei. Dopo che me l'hai detto, ho parlato con Peng (Qinghua) [l'attuale direttore dell'ufficio di rappresentanza del Governo Popolare Centrale a Hong Kong], L'ufficio di rappresentanza è molto indispettito. David, lo sai questo?

David Li: Si, loro non vogliono vederla.

Wong Cho Bau: Non vogliono che la assumiamo. Ho provato a spiegare che ci sono pro e contro. Ma se Albert non riuscisse a tenerla sotto controllo? Certamente voglio fare soldi, ma non voglio essere immischiato nella politica. Dobbiamo chiarire questa cosa.

Albert Cheng: Il primo criterio per far funzionare i media è restare indipendenti… Secondo, è impossibile per me controllarla. Sarebbe disastroso. Non dovrei farlo.

Fammi spiegare. Il principio è che gli azionisti e l'amministrazione dovrebbero essere separati. Ci sono due cappelli, uno è l'azionista, un altro è il manager dei contenuti. Io sono in entrambe le posizioni. Come editor, devo sostenere il principio di autonomia. Ho detto a tutti i conduttori che dobbiamo basare i nostri commenti sui fatti, e loro possono avere il proprio standard politico. Inoltre, non possiamo avere accordi politici. Non possiamo fare eco alle parole di Donald… o non possiamo criticare i democratici in base alle istruzioni dell'ufficio di rappresentanza. Non possiamo farlo, abbiamo bisogno di credibilità.

Wong Cho Bau: Questa stazione radio incapperà in delle conseguenze inaspettate…

Albert Cheng: Come organizzazione di comunicazione, dobbiamo sopportare molta pressione. Lascialo a me. Non ho bisogno di proteggermi, non mi serve la tua protezione.

David Li: Noi possiamo proteggerti.

Wong Cho Bau: Vogliamo solo sollevare la nostra opinione che Lee Wai Ling accenderà molti rancori…

David Li: Fai in modo che non dobbiamo intervenire nella politica del governo continentale cinese. Sia che lei è brava o no… concentratevi su Hong Kong.

Albert Cheng: Dobbiamo parlare della Cina… adesso tutti parlano di Ai Weiwei, non puoi zittirti su questo. Dopo tutto quello di cui abbiamo parlato.

2012年2月錄音
黃楚標:你亦知道點解我唔點賣得畀你,我係唔肯……我不如買多架飛機。
鄭經翰:如果我找到買家,佢又合資格,你地無得拒絕。
(不詳):但我地同意(買家)先得。
黃楚標:我地做呢,就唔會好似大班咁鬧政府。

libertà di espressione dbc

I sostenitori della DBC parlano su un palco fuori l'ufficio governativo di Hong Kong il 20 ottbre 2012. Foto dalla pagina fan di DBC su Facebook.

Febbraio 2012

Wong Cho Bau: Lo sai perchè non posso vendertelo. Non voglio… Preferico comprare un altro volo.

Albert Cheng: E se trovassi un altro compratore qualificato. Non puoi rifiutarlo, giusto?

(Voce sconosciuta): Dobbiamo rivedere prima l'acquirente.

Wong Cho Bau: Se l'acquisiamo, non dovremmo criticare il governo come ha fatto Albert.

Il nastro trapelato prova che il vertice della radio, rappresentato da Albert Cheng, è stato posto sotto pressione dai principali azionisti che mantengono costantemente contatti con il rappresentante del governo di Pechino a Hong Kong. Gli azionisti alla fine hanno deciso di fermare l'iniezione di capitali all'azienda, secondo il piano, e contemporaneamente, hanno rifiutato di vendere le loro quote ad Albert Cheng, costringendo la stazione radiofonica a smettere di funzionare.

Uno dei conduttori del programma alla DBC, Lau Nan Kwong, ha deciso [zh] di fare lo sciopero della fame per sette giorni, fuori dalla sede degli uffici governativi dopo aver ascoltato la registrazione. Un altro attivista dei diritti nella comunicatizione Tsang Kin Shing, che è stato impegnato nella sfida alle radio governative e nel sistema delle licenze per le trasmissioni televisive, ha deciso di partecipare all'azione di sciopero della fame.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.