See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Israele: nasce l'alleanza elettorale “Bibirman”

Gli israeliani si sono lasciati andare su Facebook e Twitter per commentare l'annuncio che i due partiti più influenti della destra israeliana faranno una scheda elettorale comune alle prossime elezioni, che si terranno a gennaio 2013. Secondo le previsioni, i partiti in questione, il Likoud,con a capo il Primo Ministro Benyamin (Bibi) Netanyahu, e Yisrael Beyetenou guidato dal Ministro degli affari Esteri Avigdor Lieberman, formeranno il prossimo governo israeliano. Tutti i sondaggi lasciano prevedere che l'alleanza di destra dominerà ancora una volta la Knesset. La piattaforma di Yisrael Beyetenou è più a destra di quella del Likoud, e comporta la speranza di uno scambio di territori [en, come i link successivi] tra Israele e il futuro Stato palestinese, in modo che gli arabi israeliani perdano la cittadinanza israeliana per diventare cittadini palestinesi.

Yoni Barak propone quest'immagine dell'alleanza:

Yoni Barak's image of the union

Bibirman : l'unione secondo Yoni Barak, immagine su Facebook

La parte social-democratica, di tendenza liberale, Meretz scrive su Twitter:

ראש הממשלה נעתר לביברמניות והסכים להביא את ביברמן לישראל.

@MeretzParty: Il Primo Ministro ha risposto agli appelli dei BieberManiacs e ha portato Bibirman in Israele

Molti hanno scelto l'umorismo nero per reagire alla notizia.

Facendo allusione all'impopolarità internazionale di Lieberman dovuta alle sue posizioni di estrema destra, il creatore di mèmes Amir Schiby propone questa grafica:

Preparatevi alla venuta delle sanzioni

E’ il film cult Thelma & Louise che ha ispirato l'ideatore dei meme e caricaturista Avgad Yav'or a creare questa immagine:

Lieberman: “andiamo ?”. Netanyahu: “Andate”

Amir Schiby, artista di sinistra, ha creato un'altra vignetta, immagine, tenendo conto del fatto che Yisrael Beytenou è un partito fortemente centralizzato, nel quale ogni decisione importante viene presa da Lieberman stesso. Il partito non tiene le primarie e la sua lista dei candidati alle elezioni viene stilata anche da Lieberman.

Netanyahu: “… e il 25 novembre ci saranno le primarie”.
Lieberman: “Le primarie ? Cosa sarebbero?”

Lieberman,  immigrato moldavo, viene spesso paragonato dagli israeliani a Putin – sarà forse per le sue idee poco democratiche, che non hanno niente da invidiare a quelle del despota russo? Amir Schiby propone questa immagine:

Lieberman e Putin

Con il suo abituale umorismo nero, la militante anarchica israeliana Talkaholic ribatte:

הפיצוץ העז שנשמע הרגע מעזה: יריות שמחה לרגל החתונה המרגשת של ביבי וליברמן.

@Talkaholic: Fragorosa esplosione immediatamente da Gaza: dei tiri a segno per celebrare le nozze commoventi tra Bibi e Lieberman.

 

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.